Attivazione progetto "Donare gli organi: una scelta in Comune"

Informazioni Generali

  • 02/04/2020 - 31/07/2020
  • Promosso da Regione Lombardia con Federsanità, Anci Lombardia e AIDO in attuazione delle normative statali in materia

Il COMUNE di CUSIO con delibera GM n. 47/2018 ha aderito al progetto “Donare gli organi: una scelta in Comune” promosso da Regione Lombardia con Federsanità, Anci Lombardia e AIDO in attuazione delle normative statali in materia.

Pertanto è possibile, nel momento del rilascio della carta d’identità, esprimere la volontà di consenso o diniego alla donazione di organi e tessuti dopo la morte a scopo di trapianto.
La manifestazione del consenso o del diniego alla donazione costituisce una facoltà e non un obbligo.
Il cittadino avrà pertanto la possibilità:

  • di sottoscrivere la dichiarazione di consenso alla donazione di organi e tessuti dopo la morte;
  • di sottoscrivere la dichiarazione di diniego alla donazione di organi e tessuti dopo la morte;
  • di non esprimere alcune scelta.

In allegato sono riportate le risposte alle domande più frequenti, maggiori informazioni sono reperibili al sito http://www.trapianti.salute.gov.it o presso il Servizio di Coordinamento prelievo e trapianto dell’ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo:     Tel.: +390352674633, +390352675170  Fax: +390352673095 
e-mail:  mcossolini@asst-pg23.it

 

Allegati

torna all'inizio del contenuto